Reggio, Cuzzola: “Un rientro dalle ferie caldo per i comuni italiani”

cuzzola-vincenzoI comuni italiani hanno tempo fino al 30 settembre per predisporre a approvare il bilancio preventivo del 2013; un’estate, dunque, per riuscire ad approvare i conti delle nostre città ed in particolare delle città calabresi.

Si profila un rientro dalle ferie, per chi riuscirà a goderne, caldo”-  ha dichiarato alla rivista “Il metropolitano” Enzo Cuzzola, ex dirigente del settore finanze del Comune di Reggio Calabria; “non solo bisognerà in qualche modo quadrare il preventivo, ma bisognerà anche predisporsi al nuovo metodo contabile del bilancio armonizzato”.

Con il decreto legge 174/2012 bisognerà, infatti, implementare il sistema dei controlli e della riscossione dei tributi; attività, quest’ultima, che a parere del dirigente Cuzzola è diventata negli ultimi un’attività difficile per gli enti locali vista la crisi e un rapporto ormai “compromesso” con Equitalia.

I comuni dovrebbero puntare su un Ufficio Entrare interno; mentre sul versante organizzativo la “ricetta” di Cuzzola è quella di predisporre il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità collegato al Piano di prevenzione della corruzione.

Enti locali, dunque, più trasparenti ed efficienti, in grado di approvare i bilanci e con i conti in ordine per non essere più soggetti ai rigidi controlli e sanzioni della Corte dei Conti.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE