fbpx

Reggina, Giacchetta fa il punto: “interverremo ancora sul mercato in base alle indicazioni del mister”

Giacchetta4Il mercato non si ferma mai. Con la squadra a riposo dopo la prima fase di ritiro Simone Giacchetta, ds amaranto, traccia un bilancio dell’estate che sta proiettando la Reggina nella stagione del suo Centenario e lo fa tramite le pagine del sito ufficiale. “Abbiamo lavorato molto bene, siamo soddisfatti. Presto avremo i primi impegni ufficiali. Il sorteggio di Coppa ci ha messo immediatamente di fronte al Carpi: assaggiamo subito il confronto con una parigrado, realtà sconosciuta a molti ma che ha grandissime potenzialità, rappresentando un’area geografica importante e ricca. Stanno allestendo una squadra di ottimo livello, sarà una gara importante e significativa. Anzi, può essere un’ottima occasione per testare il polso alla nostra squadra ed eventualmente intervenire per migliorarla“.

Numerosi i volti nuovi di questa Reggina. Il direttore sportivo amaranto traccia il profilo di ognuno di loro. “Caballero sta occupando la posizione di quinto di destra, è un calciatore piuttosto duttile avendo giocato anche da interno nel suo paese. Ha buone capacità tecniche e discrete frequenze di passo. Sa ribaltare l’azione velocemente, in fase di possesso è molto capace. Ipsa ha un’esperienza internazionale di livello, è un giocatore forte fisicamente, dotato di eccellente carisma. E’ un marcatore muscolare cui però si riconosce buona rapidità, da lui ci aspettiamo un contributo elevato. Può arricchire il bagaglio dei compagni, oltre che mettersi in mostra personalmente. Contessa era oggetto di disputa tra diverse società, siamo felici di averlo portato a Reggio. Venendo dalla Lega Pro dovrà dimostrare di essere all’altezza della Reggina e lavorare con grande pazienza ed umiltà. Sono certo lo farà perchè ha palesato fin dal primo momento grandissima professionalità e serietà, arriverà il suo momentoSbaffo è un elemento di grande talento, che viene da una esperienza travagliata. Sappiamo che non potremo contare fin da subito su di lui, tuttavia questo periodo gli sarà utile per integrarsi al meglio con i compagni e nei meccanismi della squadra. Quando avrà l’opportunità di giocare, se saprà cogliere questa occasione, ci darà un grande contributo: la Reggina può esser una tappa importante della sua carriera“.

Il mercato è ancora lungo, le prospettive amaranto chiarissime. “Ci confronteremo con il tecnico e seguendo le sue indicazioni interverremo ancora sul mercato. L’obiettivo è uno ed è chiaro: cancellare completamente il campionato dell’anno scorso ed onorare la nostra maglia nella stagione del Centenario“.