fbpx

Provincia di Reggio Calabria, presentazione del Festival “Miti Contemporanei”

images Venerdì alle ore 10.00 presso la Sala Conferenze del Palazzo Storico della Provincia di Reggio Calabria presentazione della seconda edizione del Festival “MITI CONTEMPORANEI” rassegna teatrale itinerante a cura della Compagnia “Scena Nuda”.
Al Presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa, il compito di fare gli onori di casa. Seguiranno gli interventi di Teresa Timpano, Direttore artistico della Compagnia Teatrale “Scena Nuda”; Roberta Smeriglio, Responsabile organizzativa Festival “Scena Nuda” ed in conclusione di Simonetta Bonomi, Sopraintendente per i Beni Archeologici della Calabria. La conferenza stampa sarà coordinata dal Portavoce del Presidente della Giunta provinciale, il giornalista e sociologo dott. Antonio Latella.
L’incontro darà l’opportunità ai giornalisti di addentrarsi nelle dinamiche del Festival. Sarà, inoltre, reso disponibile alla divulgazione il cartellone ufficiale della rassegna, con annessa brochure informativa rispetto alle schede tecniche degli spettacoli. La presenza della sopraintendente per i Beni Archeologici concretizzerà il lavoro sinergico tra il MIBAC e la Compagnia “Scena Nuda”: dal 23 al 31 luglio il teatro contemporaneo, diretto da Teresa Timpano, percorrerà le vie del mito presso i siti archelogici di Scilla, Locri, Bova, Reggio Calabria e Palmi.
Oltre la produzione “Anidride Carbonica” con la regia di Filippo Gessi, in anteprima nazionale, “MITI CONTEMPORANEI” vedrà il coinvolgimento di artisti nazionali di primo piano: Marco Sgrosso e “Le Belle Bandiere”, Antonio Salines e Iaia Forte, la quale andrà in scena con “Hanno tutti ragione”, un opera del regista Paolo Sorrentino, noto per la sua carriere cinematografica con le pellicole de “Il Divo” e “La Grande Bellezza”.