‘Ndrangheta, processo Lo Giudice: magistrati in aula come testimoni a settembre

tribunaleI tre magistrati Francesco Neri, Francesco Mollace e Alberto Cisterna saranno chiamati in aula il prossimo 24 settembre come testimoni al processo Lo Giudice che si sta tenendo a Reggio Calabria. Lo ha disposto oggi la presidente del collegio giudicante Silvia Capone all’ultima udienza prima della pausa estiva. I magistrati sono stati citati dalla difesa di Luciano Lo Giudice. All’udienza di questa mattina e’ stato sentito il collaboratore di giustizia Marco Marino, il quale aveva reso dichiarazioni su notizie apprese in merito agli attentati contro sedi giudiziarie e magistrati a Reggio Calabria nel 2010, lasciando intendere che vi fosse un collegamento con l’ipotesi di ”aggiustare” il processo per l’omicidio della guardia giurata Luigi Rende, per il quale lo stesso pentito e’ stato condannato all’ergastolo. Ma questa mattina Marino ha riferito, rispondendo alla domanda dell’avvocato Casalinuovo che difende Luciano Lo Giudice, di non essere a conoscenza di fatti specifici. Il pentito ha manifestato una certa ritrosia a rispondere poiche’ denunciato per calunnia dalla Procura di Catanzaro proprio in merito alle sue dichiarazioni.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE