fbpx

‘Ndrangheta, Coisp Calabria: “sconfiggere la zona grigia per rilanciare la regione”

Coisp Calabria, Giuseppe BrugnanoL’operazione di polizia che ha portato a 65 arresti tra i sodali della cosca Giampa’ di Lamezia Terme, rappresenta un importante segnale di legalita’. Finalmente e’ stata individuata la cancrena che paralizza la Calabria, quella zona grigia che bisogna sconfiggere se si vuole rilanciare questa terra“. Lo ha detto il segretario regionale del Coisp Calabria, Giuseppe Brugnano, commentando l’inchiesta della Dda di Catanzaro che coinvolge politici e professionisti. “Il nostro plauso – ha aggiunto il segretario del Sindacato indipendente di polizia – va al questore di Catanzaro, al dirigente della Mobile, ma soprattutto agli operatori di polizia, che hanno saputo raggiungere obiettivi cosi’ importanti, nonostante le mille difficolta’. Solo sconfiggendo i legami tra la ‘ndrangheta e la zona grigia che con essa e’ connivente, sara’ possibile dare un futuro sereno e di legalita’ alla nostra terra“.