fbpx

Ministro D’Alia a Marsala (Tp): “Patto stabilità non sia patto di stupidità”

D'AliaIl Patto di stabilita’ fa parte di un complesso di norme approvate in passato per garantire stabilita’ economica e finanziaria al Paese. Pero’ dobbiamo saper distinguere il Patto di stabilita’ dal patto di stupidita’. Non si possono penalizzare tutti Comuni virtuosi e con bilanci solidi devono essere messi su un piano diverso rispetto a chi ha amministrato male sperperando denaro“. Lo ha detto il ministro per la Pubblica amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D’Alia, oggi in visita a Marsala (Trapani), rispondendo alla richiesta di una deroga al Patto di stabilita’ avanzata per il Comune dal sindaco Giulia Adamo. Tra le istanze presentate dall’amministrazione comunale e dal commissario straordinario della Provincia di Trapani Darco Pellos, anche quella di un intervento in sostegno dell’aeroporto di Trapani-Birgi, gestito da una societa’ partecipata dalla Provincia, ente ora soppresso in Sicilia.