fbpx

Messina, sbarco Don Giovanni d’Austria: domani la presentazione della rievocazione storica

foto29Domani, martedì 30, alle ore 9.30, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, nel corso di una conferenza stampa, il sindaco, Renato Accorinti, e l’assessore alle risorse del mare, Filippo Cucinotta, presenteranno il programma della quinta edizione della rievocazione dello sbarco a Messina di don Giovanni d’Austria, che si svolgerà da giovedì 1 a domenica 4 agosto. L’evento è promosso anche quest’anno dall’Associazione culturale “Aurora”, insieme alla “Marco Polo System” di Venezia, realizzato in collaborazione con i comuni di Messina, Lepanto e l’unione dei comuni della Grecia. I lineamenti organizzativi della manifestazione saranno illustrati dal presidente dell’Associazione culturale “Aurora”, Fortunato Manti; dal direttore artistico, Vincenzo Caruso; dall’arch. Nino Principato, curatore della sceneggiatura; e dal dott. Carmelo Recupero, coordinatore della Regata Velica. La manifestazione ricorderà lo storico evento, che vide nel 1571 il porto di Messina punto di accumulazione di centinaia di navi e di uomini, che costituirono l’imponente flotta cristiana della Lega Santa. La Battaglia di Lepanto fu un episodio dalle dimensioni titaniche, che vide di fronte 212 navi cristiane e 265 ottomane e più di 100.000 uomini, dei quali circa 38.000 vi persero la vita in una sola giornata.