fbpx

Messina, lettera sul degrado cittadino da parte di due consiglieri Pdl

images

Lettera di due consiglieri di circoscrizione di Messina sul degrado della via Tommaso di Taxo, adiacente al viale Principe Umberto.

Al signor sindaco
All’ assessore all’ ambiente ed ai rifiuti
Alla Messinambiente S.p.A.
Al presidente della IV circoscrizione

I sottoscritti consiglieri della lista “Il popolo della Libertà”, Cosimo Oteri e Maria Fernanda Gervasi, rispettivamente della III e della IV circoscrizione, manifestano il proprio rammarico circa le condizioni di incuria e degrado della via Tommaso di Taxo, adiacente al viale Principe Umberto.
Essa, ormai non attenzionata da anni, si presenta in totale stato di abbandono con spazzatura, erbacce e quant’ altro lungo la scalinata, il solo percorrerla , diventa rischioso, soprattutto per i bambini, visto che oltretutto vi si trovano numerose siringhe infettate. Sulla scalinata, insiste un complesso di case i cui abitanti sono obbligati ad utilizzarla per entrare e uscire di casa, ma il luogo è frequentato giornalmente da persone che ne usufruiscono per “saltare” un tratto di strada che porta lungo il viale Principe Umberto.
Un assoluta mancanza di operatore ecologico, fa sì, che ad oggi ci voglia una manutenzione straordinaria, quando invece con piccole attenzioni, giornaliere o settimanali, la situazione sarebbe certo più vivibile, è davvero impensabile che i residente debbano fare una corsa ad ostacoli per raggiungere la propria abitazione.
Premesso che, molte altre zone vivono tale incuria, i sottoscritti consiglieri circoscrizionali, chiedono alle SS.LL. in oggetto un intervento di scerbatura e pulizia immediato, ed inoltre una costante presenza dell’ operatore ecologico, in maniera tale da evitare che, a causa dell’ abbandono della zona, si presenti nuovamente in condizioni pietose e poco igieniche.

I consiglieri
Cosimo Oteri
Maria Fernanda Gervasi