fbpx

Messina, fuochi d’artificio Vara, Todesco: “spenderemo meno degli anni trascorsi”

fuochi d'artificio varaNon sono destinate a placarsi le polemiche in merito allo svolgimento della processione dell’Assunta, simbolo del ferragosto messinese. Nonostante i lavori per la costruzione Vara siano iniziati in anticipo rispetto i canoni degli anni precedenti resta evidente la difficoltà economica dell’amministrazione Comunale nell’affrontare le spese che lo svolgimento della festa richiede.

Ed è proprio in merito al fattore economico, questa volta in relazione alla spesa per l’acquisto dei fuochi d’artificio, che si incentra l’ennesima polemica dalla quale scaturisce l’inevitabile precisazione dell’assessore alla cultura, Sergio Todesco: “le imprese che eseguiranno detti giochi sono tre. La ditta Gaetano Ficarra curerà i fuochi d’artificio diurni, Giacomo Aricò effettuerà quelli programmati alle ore 23 e Salvatore Ferlazzo eseguirà i fuochi delle 23.30. La somma complessiva è inferiore a quella spesa negli anni trascorsi”.