fbpx

Lampedusa, monsignor Mogavero: “La visita del Papa impone l’attenzione verso il dramma dei migranti”

Monsignor-Domenico-Mogavero-vescovo-di-MazaraE’ davvero significativa ed emozionante questa prima visita fuori Roma del Santo Padre proprio a Lampedusa, nel cuore del Mediterraneo. In questo mare che il Papa avra’ occasione di vedere per la prima volta durante il lancio di una corona di fiori, in ricordo di quanti hanno perso in esso le proprie speranze e la propria vita“. Lo ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero, presidente del Cemsi, commentando la visita del Pontefice, in programma lunedi’ prossimo sulla piu’ grande delle Pelagie. “Le sue acque ci separano dal continente africano –ha aggiunto il vescovo delegato per le migrazioni della Conferenza episcopale siciliana-, ma, allo stesso tempo, ci uniscono e in questi anni sono diventate approdo di speranza per migliaia di migranti e tomba per un numero imprecisato di essi. La decisione del Papa di venire nel Mediterraneo impone a tutti di affrontare il dramma delle migrazioni, che non puo’ e non deve essere un problema solo italiano, nell’ottica dell’accoglienza e della solidarieta’. Sono questi -ha concluso Mogavero- i valori di un umanesimo da sempre presente su queste sponde che chiede di tornare rifiorire per costrtuire un mare di pace”.