Categoria: COSENZANEWSPolitica & Attualità

Crosia(CS), incontro per la delimitazione del confine tra il demanio marittimo e altre proprietà

Si è tenuta in mattinata presso la sala consiliare della delegazione municipale di Crosia la riunione della Commissione delimitatrice convocata dal Capo del Compartimento marittimo di Corigliano Calabro, Capitano di Fregata (CP) Antonio D’amore, per effettuare le operazioni di definizione esatta del confine tra il demanio marittimo e le altre proprietà in località Pantano di Crosia, previste dagli articoli 32 del Codice della Navigazione e 58 del relativo Regolamento.

All’incontro, avvenuto alla presenza anche dei proprietari dei terreni confinanti con il demanio marittimo interessati alla delimitazione, hanno partecipato ufficiali della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, funzionari dell’Agenzia del Demanio e del Genio Civile Opere Marittime, Amministrazioni la cui presenza è prevista dal Codice e che assistono il Capo del Compartimento nelle operazioni tecniche.
Anche il Sindaco ed il Dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Crosia hanno partecipato all’incontro ed informato con l’occasione i cittadini presenti circa gli interventi previsti dall’Ente comunale per la difesa del litorale costiero dall’erosione.

I presenti si sono dati appuntamento ad altra data per continuare la redazione degli atti, che porterà alla fine, dopo l’approvazione della Direzione marittima di Reggio Calabria di concerto con la Filiale regionale dell’Agenzia del Demanio, ad una nuova linea di confine del demanio marittimo nella zona in questione.