fbpx

Calabria: Talarico (Idv) e Franchino (PD) intervengono sui Consorzi di bonifica

mimmo talarico idvSono passati quasi tre anni da quando abbiamo posto all’attenzione il problema del contributo che migliaia di cittadini calabresi sono obbligati a versare ai Consorzi di bonifica senza alcuna corresponsione di benefici. Ebbene, da allora nessun provvedimento è stato assunto dalla Giunta regionale rispetto ad una questione che certamente non è più rinviabile”.

E’ quanto affermano i consiglieri regionali Mimmo Talarico (Idv) e Mario Franchino (Pd) che ricordano come “ottomila calabresi abbiano, di recente, firmato la proposta di legge di iniziativa popolarefinalizzata a cancellare l’ingiusto balzzello. A loro va data una risposta. Per quanto ci riguarda – proseguono Talarico e Franchino – siamo disponibili al confronto con la maggioranza per mettere ordine in un sistema, quello dei Consorzi di bonifica, che presenta luci ed ombre, a condizione che si faccia presto senza ulteriori dilazioni”.