fbpx

Calabria, l’assessore all’urbanistica, Dattolo, sulla proroga ai comuni per Psc: “Soddisfatta una richiesta dell’Anci”

Alfonso DattoloL’assessore all’Urbanistica Alfonso Dattolo – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – precisa che “il provvedimento licenziato ieri dal Consiglio regionale, su proposta della Commissione, che concede ai comuni altri 12 mesi di proroga per l’approvazione dei Psc/Psa è stato adottato conseguentemente ad una serie di fattori. Oltre che per soddisfare una precisa richiesta dell’Anci, il provvedimento si è reso necessario per dare tempo agli amministratori locali che sin qui si sono mostrati poco sensibili a questo tipo di strumenti per il governo del territorio. La Regione da alcuni mesi ha adottato il quadro territoriale di riferimento paesaggistico, che altro non è che il piano regolatore regionale, al quale devono necessariamente fare riferimento e adeguarsi i piani territoriali di coordinamento provinciale, i piani strutturali comunali ed i piani strutturali associati. Abbiamo deciso di concedere un  ulteriore proroga di 12 mesi, e lo abbiamo fatto di concerto con l’Anci, perché riteniamo inconcepibile l’immobilismo di alcuni primi cittadini. Non decidere del futuro del proprio territorio, quindi l’organizzazione e il governo attraverso l’approvazione dei Psc significa, infatti, di fatto, non utilizzare uno strumento fondamentale. Da qui deriva l’esclusione dai fondi per la nuova programmazione di tutti quei comuni che non si sono dotati di un psc o un psa. Siamo determinati a convocare un incontro con l’Anci e le Province, proprio in virtù di questa proroga, perché è necessaria una maggiore sensibilizzazione sul tema. La Regione Calabria ha a cuore il governo del territorio e con l’approvazione del QTR ha dato dimostrazione di essere in linea con queste disposizioni”.