fbpx

Calabria, Imbalzano: “soddisfazione per legge che disciplina orari e turni farmacie”

candeloro-imbalzano_500_311Esprimo la mia particolare soddisfazione per l’approvazione in Commissione della proposta di legge da me presentata fin dal 6 dicembre 2011 sulla nuova disciplina dell’orario, dei turni e delle ferie per le farmacie ubicate nel territorio della Regione Calabria, unificata con analoghe proposte di altri colleghi”.

È quanto afferma il presidente della Commissione “Bilancio, Attività Produttive e Fondi Comunitari” Candeloro Imbalzano che aggiunge: “La norma approvata assicura alle farmacie stesse piena libertà nell’organizzazione di detti servizi, lasciando al titolare la discrezionalità dell’orario e del calendario di apertura della propria struttura, previo rispetto degli obblighi previsti sulla base di una programmazione annuale concordata con altri soggetti, a partire dalle ASP e dall’Ordine Provinciale dei Farmacisti. Ancora, la legge garantisce il pieno diritto alla salute, assicurando comunque la reperibilità di una farmacia aperta ed accessibile, senza, per questo, mettere in discussione la discrezionalità del lavoro dei farmacisti”.

Candeloro Imbalzano conclude così: “In sostanza una legge che modifica la L.R. 2/84, fino ad oggi esistente ed ampiamente obsoleta e che introduce un sistema di sanzioni per eventuali violazioni, proponendo direttive mirate a migliorare il servizio farmaceutico, in relazione alle mutate esigenze dell’intera popolazione calabrese”.