Villa San Giovanni, sen. Scilipoti: “Realizzare opere compensative per la variante di Cannitello”

Domenico_ScilipotiOra che la società Stretto di Messina, sbagliando,  è stata posta definitivamente in liquidazione dal Governo, e con essa i contratti stipulati con Eurolink, occorre intraprendere tutte le azioni necessarie affinché vengano rispettati gli accordi presi in Conferenza dei Servizi che prevedevano, in caso di mancata realizzazione della variante ferroviaria di Cannitello,  che l’ingente somma residua fosse investita per la realizzazione di opere  compensative quali il parco a copertura della variante ed il rifacimento del lungomare di Villa San Giovanni”. Lo afferma il Sen. Domenico Scilipoti  del PDL durante un incontro con gli amministratori locali.