Tragedia a Piacenza: dimenticato in auto dal padre, muore bimbo di 2 anni

ambulanza_web-400x300Assurda tragedia questo pomeriggio a Piacenza. L.A., un bambino di appena 2 anni, è stato ritrovato morto nell’auto del padre. Secondo la primissima ricostruzione degli inquirenti, il genitore avrebbe dimenticato il bimbo nell’automobile per oltre 8 ore. Inutili i tentativi dei sanitari del 118, intervenuti immediatamente non appena avvenuta la scoperta.

Il piccolo Luca questa mattina doveva essere lasciato all’asilo aziendale, a pochi metri dal luogo di lavoro del padre, la Copra, un’azienda di ristorazione e catering. L’uomo ha parcheggiato l’automobile, una Citroen, negli immediati pressi sia della ditta che dell’asilo. Si è però dimenticato di avere con sé il bambino. L’uomo si è quindi recato al lavoro. Solo alle 16 la scoperta. Il nonno dei bimbo è andato a prenderlo all’asilo ma, non trovandolo, è corso a dare l’allarme al padre. Quest’ultimo si è reso subito conto della situazione ed è corso all’auto. Purtroppo però ormai non c’era più niente da fare.

Essendo il luogo dove era parcheggiata la vettura non di passaggio per i pedoni, nessuno ha notato in quelle 8 ore la presenza del bambino. Il sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, ha parlato di “disgrazia enorme“, affermando però che il padre non può essere incolpato, perché vittima di un “ritmo di vita nel quale non si mette attenzione alle cose fondamentali“.