Sicilia, Vertenza Migliore – riapertura Grande Migliore

imagesSi è appena concluso l’incontro tra la GIECO SRL, le OO.SS. finalizzato a sottoscrivere l’accordo per il personale da impiegare nel punto vendita “Grande Migliore” di viale Regione Siciliana oramai prossimo all’apertura.
“L’accordo raggiunto con la famiglia Bellavia – afferma Mimma Calabrò Segretario Generale Fisascat Cisl Regionale Sicilia – è frutto di un lungo lavoro iniziato nel giugno 2012 che ha sortito già i suoi positivi risultati con l’apertura di 1 punto vendita a Palermo e 1 di Trapani che ha visto il reintrego di 80 unità.
Sin d’allora, infatti, veniva sancito che il personale impiegato venisse attinto dal bacino dei lavoratori posti in cassa integrazione dalla ditta Migliore fino al suo completamento e, pertanto, nel tenere fede agli impegni assunti tra le parti, anche per l’apertura del Grande Migliore si assisterà ad un progressivo ritorno all’attività dei dipendenti.
57 sono i lavoratori che in una prima fase di start up, che vedrà l’apertura del solo piano terra, torneranno al lavoro, fermo restando che laddove dovesse seguire l’apertura anche degli altri piani, il numero dei lavoratori verrà ampliato.
Il mio pensiero – conclude Mimma Calabrò – va, comunque, a tutti gli altri lavoratori che non hanno ancora avuto modo di rientrare, con l’auspicio che quanto prima tutte le unità produttive del gruppo riaprano in modo da garantire la massima occupabilità dei lavoratori provenienti dal bacino”.