Sequestrati due depuratori a Platania (Cz)

Impianti di depurazione comunali sequestrati dalla Guardia Costiera a PlataniaLa capitaneria di porto di Vibo Valentia ha sequestrato 2 depuratori a Platania su disposizione della Procura di Lamezia Terme e denunciato 2 rappresentanti del Comune per abbandono di rifiuti, getto pericolose di cose e danno ambientale. Dai controlli e’ emerso il trascinamento di fanghi non depurati nel fiume Amato, il superamento dei parametri di riferimento delle acque e il deposito incontrollato di rifiuti. Il Comune ha 45 giorni per ripristinare gli impianti.