Scalea, Premio Mia Martini: scelti gli artisti per la prossima fase del prestigioso evento

imagesDopo tre giorni intensi, si sono conclusi a Scalea gli incontri artistici del Premio Mia Martini, quest’anno tenutisi dal 6 al 9 giugno 2013 presso l’accogliente Hotel Village Club “Santa Caterina”, storica struttura della perla calabrese della costa tirrenica. Da questi incontri sono stati scelti gli artisti che proseguiranno il percorso nelle due sezioni del prestigioso evento dedicato a Mia Martini: “Nuove Proposte per l’Europa” (dai 14 ai 45 anni) e “Una voce per Mimì” (dai 4 ai 13 anni).

A selezionare gli artisti è stata la commissione artistica presieduta dal musicista Mario Rosini e composta da Andrea Direnzo (giornalista e critico musicale), Stefania Conte (cantante) e Ginea (cantante e talent scout). Al loro fianco sempre presenti il patron Nino Romeo e la responsabile pubbliche relazioni Silvana Bonadonna.

All’interno dei tre giorni, molti sono stati i momenti di confronto tra i giovani e la commissione, ciò per favorire un confronto e un dialogo su tematiche riguardanti il mondo della musica. Hanno riscosso grande interesse e forti consensi i tre incontri formativi: il primo sulla storia della canzone italiana (tenuto da Andrea Direnzo), il secondo sulla realizzazione e lo sviluppo di un progetto discografico (a cura di Umberto Labozzetta), il terzo sulla creazione di una canzone (insieme a Mario Rosini).

Per la sezione “Una voce per Mimì” sono stati selezionati nove artisti in erba, provenienti tutti dalla Calabria, che omaggeranno i “favolosi Anni Sessanta” della canzone italiana, interpretando i più grandi successi del decennio. Gli ammessi sono: Luisa Avolio, Alice Caracciolo, Giuseppe De Marco, Sarah Lanfranca, Flavia Marasco, Giulia Maria Modaffari, Arianna Papaleo, Lucia Rosaniti, Vittoria Suraci.

Per la sezione “Nuove Proposte per l’Europa” sono stati ammessi: Anania Maria Alessandra Anania (Calabria), Chiara Ceo (Puglia), Luigi Fiore (Lazio), Chiara Lomuoio (Liguria), Martina Muci (Puglia), Naomi Pesce (Piemonte), Valentina Pinto (Basilicata), Deborah Andreaggi (Calabria), Gennaro Astarita (Campania), Rosa Chiodo (Campania), Damiano Gaffuri (Calabria), Claudia Nanci (Lombardia), Lucia Minniti (Calabria), Rossella Risafi (Calabria), Giulia Scaffidi Fonti (Sicilia), Veronica Sorrentino (Campania), Simone Bracciale (Campania), Enrico Costa (Campania), Dorotea Licausi (Calabria), Rosetta Montanaro (Calabria), Carmela Senatore (Campania), Giuseppe Venturino (Calabria).

I ventidue prescelti dovranno presentare un brano inedito che verrà poi trasmesso e votato attraverso Radio Medua, la radio ufficiale del Premio Mia Martini, presente a Scalea durante gli incontri artistici attraverso collegamenti e speciali a cura di Carmela Novaldi. Durante la serata finale è stata consegnata dal patron Nino Romeo una speciale targa di riconoscimento a Giancarlo Formica, presidente del “Santa Caterina Village”, per la squisita ospitalità e per la grande disponibilità ad accogliere un importante evento come il Premio Mia Martini.

La macchina organizzativa del premio guarda già avanti, alla prossima fase, riservando grandi sorprese per un’edizione ricca di novità.