Rossano, concluso positivamente il Piano integrato dell’Itas – Itc

imagesSi sono svolti con esiti positivi i vari percorsi formativi programmati dal Piano integrato – Anno 2011 dell’Istituto di istruzione superiore Itas – Itc di Rossano. Numerose sono state le attività extracurriculari che la scuola diretta dal dirigente scolastico, Maria Gabriela Chiodo, ha offerto ai fruitori delle diverse e variegate iniziative culturali, completamente finanziate dai Fondi strutturali europei, della programmazione 2007-2013.
L’obiettivo dell’intero lavoro è stato finalizzato a caldeggiare le competenze e l’abilità di ogni singolo corsista.
Le attività si sono svolte in orario pomeridiano, presso i locali della stessa scuola, e presso strutture appositamente convenzionate di Rimini e provincia.
L’offerta formativa è stata diversificata in base alle diverse tipologie di progetto, quindi, secondo i destinatari.
Il Pon B-7-FSE 2011– 17 – corso di “linguaggi settoriali e competenze”, è durato 30 ore ed è stato rivolto ai docenti e al personale Ata interni e delle scuole limitrofe. Ha avuto l’obiettivo di ampliare la conoscenza della lingua inglese, in modo da realizzare strumenti integrativi al libro di testo e arricchire una terminologia settoriale, espressa in inglese, per facilitare la comunicazione relazionale in un contesto globalizzato. Sono stati effettuati interventi individualizzati e per l’auto-aggiornamento del personale scolastico (Apprendimento linguistico, software didattici, comunità di pratiche ecc.).
Il PON C – 1 – FSE 2011- 65 “Jouer pour apprendre” – corso di lingua francese è stato finalizzato a consentire un concreto miglioramento delle conoscenze di base della lingua francese. I destinatari di questo lavoro sono stati gli alunni classi del biennio di tutti gli indirizzi presenti nell’Istituto. Le attività sono durate 50 ore. L’azione progettuale ha mirato a compensare gli svantaggi culturali e sociali e le difficoltà ancora presenti nella fase conclusiva della formazione in obbligo scolastico.
Il Pon C-1-FSE 2011- 65 – corso di lingua spagnola “Un viaje en el mundo espanol” è stato mirato a consentire un reale miglioramento delle conoscenze di base della lingua spagnola. Si è posto l’obiettivo di migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani. Sono stati effettuati interventi per lo sviluppo delle competenze chiave (Comunicazione nelle lingue straniere europee). Il corso è durato 30 ore e i destinatari sono stati gli alunni del biennio di tutti gli indirizzi presenti nell’Istituto.
Il Pon C-1-FSE 2011- 65 “Let’s Act” è stato un corso di lingua inglese, volto a permettere un concreto miglioramento nei giovani delle conoscenze di base della lingua britannica. Sono stati effettuati interventi per lo sviluppo delle competenze chiave (Comunicazione nelle lingue straniere europee). Il ciclo formativo è andato avanti per 50 ore ed è stato rivolto agli alunni del biennio di tutti gli indirizzi presenti nell’Istituto.
Il Pon C-1-FSE 2011- 65 “Allievi di Pitagora” è stato un corso di matematica di base
finalizzato a far approfondire le conoscenze di base dell’algebra, tramite soluzioni di problemi tratti dal mondo reale o interni alle varie discipline scientifiche. Con alunni del biennio di tutti gli indirizzi presenti nell’Istituto, per 30 ore, sono stati messi in atto interventi per lo sviluppo delle competenze chiave.
Il Pon C-1-FSE 2011- 65 “Narrazione e interpretazione” è stato un corso di comunicazione che ha puntato a far conoscere gli elementi di base della comunicazione, attraverso la comprensione di testi, il teatro e l’elaborazione di percorsi didattici. L’attività indirizzata agli alunni del biennio di tutti gli indirizzi presenti nell’Istituto è durata 50 ore. Sono stati effettuati interventi per lo sviluppo delle competenze chiave (Comunicazione nella lingua madre).
Il Pon C-5- FSE 2011-15 “Turismo in Azienda” è stata un’attività di tirocinio stage presso la “Pa Incentive Srl” di Rimini. Al ritorno dall’Emilia Romagna i partecipanti sono stati impegnati in un’azione di approfondimento, presso la sede scolastica di Rossano. Il lavoro ha consentito di migliorare le capacità di svolgimento di specifici ruoli lavorativi e professionali. L’attività, durata 50 ore, è stata rivolta ad alunni particolarmente interessati alla cultura d’impresa, alle nuove strategie di mercato e alla gestione dei rapporti tra aziende, servizi e nuovi mezzi di comunicazione e consumatori e/o utenti, nell’ambito del turismo, frequentanti le classi terze e quarte dell’indirizzo “Turismo”.
I corsisti di tutti i progetti si sono applicati con determinazione e impegno sin dal primo momento, e ciò li ha portati ad acquisire nozioni specifiche.
Gli abbandoni sono stati minimi e pochissime le assenze. Ciò comprova la validità delle attività svolte, la professionalità dei referenti e l’interesse prestato da parte dei discenti