Rosarno, casalinga suicida in casa con colpo pistola

imagesUna casalinga di 51 anni, S.P., si è tolta la vita sparandosi al capo un colpo di pistola. È accaduto ieri sera a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria. È stato l’uomo della donna, V.Z., bracciante agricolo di 59 anni, a rinvenire il cadavere della moglie in cucina. Non si conosce al momento il motivo dell’insano gesto ma sono in corso indagini per accertare la provenienza della pistola, un revolver che è stato sequestrato dai Carabinieri della locale Tenenza. Il magistrato di turno ha disposto l’autopsia, che sara’ eseguita nella camera mortuaria dell’ospedale di Polistena