Regione Calabria, seconda commissione approva assestamento bilancio 2013

calabria 1La seconda Commissione consiliare, ‘Bilancio, programmazione economica, attività produttive, affari dell’Unione europea’, presieduta dal consigliere Candeloro Imbalzano, ha approvato a maggioranza l’assestamento alla manovra del Bilancio 2013.
“Al netto della riallocazione delle economie vincolate e dei residui riaccertati – ha sottolineato l’assessore Mancini – le risorse libere ammontano a circa otto milioni di euro. L’importo di è reso disponibile grazie alle maggiori entrate a titolo di recupero dell’evasione fiscale concernente l’Irpef e l’Irap”.
“La Commissione – ha commentato Candeloro Imbalzano – ha preso atto della scelta effettuata dalla Giunta regionale di destinare le risorse disponibili al settore delle politiche sociali (1,8 mln di euro), al finanziamento dell’Arcea (1,5 mln di euro), all’incremento delle risorse per la Protezione civile (700 mila euro), a interventi per il settore turistico ed aeroportuale (circa due mln di euro), ad un finanziamento aggiuntivo per il Consiglio regionale (1,5% mln di euro)”.
Ai lavori della Commissione hanno dato il loro contributo i consiglieri: Guagliardi, Adamo, Giordano, Giamborino, Nucera, Bruni, Crinò, Magno, Minasi, Guccione e Tripodi. Erano inoltre presenti il Segretario generale del Consiglio regionale, Nicola Lopez, il capo di gabinetto del Consiglio regionale, Pasquale Crupi e il dirigente ad interim del dipartimento ‘Bilancio’ della Giunta regionale, Filippo De Cello.