Regione Calabria, programmazione 2014-2020, la Regione rafforza il confronto con il Partenariato

calabria 1Rafforzare la partecipazione attiva del Partenariato Istituzionale ed Economico-sociale alla realizzazione della strategia europea da parte della Regione Calabria, con nuovi strumenti e modalità di informazione, comunicazione, formazione e supporto. Questa la proposta discussa nell’ambito del secondo incontro tra la Regione Calabria e i rappresentanti del Partenariato, che si è svolta nella sede del Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria. L’incontro è stato presieduto da Giacomo Mancini, assessore al Bilancio e alla Programmazione Nazionale e Comunitaria, affiancato da Paola Rizzo, direttore generale del Dipartimento e Autorità di gestione del POR Calabria FESR 2007/2013. “A conclusione dell’ultimo Comitato di sorveglianza abbiamo incassato con soddisfazione l’apprezzamento della Commissione europea e del Governo italiano per il lavoro realizzato dalla Regione sulla nuova programmazione”, ha affermato in apertura l’assessore Mancini. “Questo ci spinge a proseguire nel nostro impegno, aperto al contributo di tutti -ha sottolineato Mancini- per ottenere risultati utili alla crescita della Calabria”. La parola è quindi passata all’Adg Paola Rizzo, che ha descritto le azioni per il coinvolgimento del Partenariato Istituzionale ed Economico-sociale nell’intero ciclo di programmazione 2014-2020. “Per assicurare la massima trasparenza nelle fasi di confronto, l’Amministrazione regionale intende garantire ai partner un sistema informativo efficiente, completo e accessibile, in grado di assicurare adeguati flussi di comunicazione”, ha sottolineato Paola Rizzo. Tra gli strumenti che l’Amministrazione è già pronta a mettere in campo, un’area web interattiva da rendere disponibile on line al Partenariato per condividere commenti e contributi, canali di comunicazione periodici (newsletter, news on line), elaborazione e diffusione di materiale informativo. La riunione è servita anche a fissare la data del confronto sugli Indirizzi per la redazione del Documento di orientamento strategico relativo alla nuova programmazione, presentati dalla Regione al Partenariato lo scorso 7 giugno a Lamezia Terme. La discussione, articolata su quattro Tavoli -lavoro e competitività, ambiente, qualità della vita e inclusione sociale, istruzione e formazione- si svolgerà nelle giornate del 27 e 28 giugno prossimi.