Regione Calabria, il vicepresidente Nicolò su trasporto marittimo nello Stretto:”Forte azione tra Fedele e il Ministro Lupi”

Calabria“La svolta positiva per assicurare la continuità del trasporto marittimo veloce nello Stretto è frutto della forte azione sinergica posta in essere dall’assessore ai Trasporti Luigi Fedele e dal concreto apporto fornito dal ministro Maurizio Lupi”.
Lo afferma in una nota il Vicepresidente del Consiglio regionale, Alessandro Nicolò.
“Si stava delineando una situazione di gravissima difficoltà non solo per le oltre cento unità lavorative impegnate nel servizio, ma soprattutto per il venire meno di una condizione essenziale di sviluppo tra le città di Reggio e Messina. E’ importante che anche la Regione Siciliana, con l’assessore Antonino Bartolotta, abbia contribuito alla buona riuscita della vertenza sociale che rischiava di esplodere a causa del mancato servizio di cui quotidianamente usufruiscono migliaia di persone tra le due sponde dello Stretto. Sono fermamente convinto che il ministro Lupi offrirà ogni utile apporto affinchè questo collegamento veloce sia non solo mantenuto nel tempo, ma irrobustito in una logica di rilancio dell’Area metropolitana dello Stretto”.