Regione Calabria, Giordano chiede audizione per conoscere la situazione delle farmacie rurali

giuseppe giordanoIl consigliere regionale Giuseppe Giordano, nella qualità di componente della terza commissione consiliare , ha indirizzato una richiesta al Presidente della Commissione, On.le Salvatore Pacenza, con la quale si chiede l’audizione del Presidente regionale  e dei Presidenti provinciali dell’Ordine dei Farmacisti, del Presidente regionale dell’Anci e del rappresentante regionale della Consulta dei piccoli comuni presso l’Anci al fine di conoscere la situazione attuale delle farmacie rurali nella nostra regione.

Giordano nella sua missiva sottolinea come le farmacie rurali svolgono nella nostra regione una funzione di supporto nell’assistenza sanitaria rappresentando nei piccoli comuni  l’unico presidio sanitario a disposizione della popolazione e sono indispensabile non solo per l’accesso al farmaco ma anche per consigli e assistenza sulla salute in generale.

L’esponente regionale evidenzia come la condizione delle farmacie rurali, a seguito di interventi legislativi sulla possibilità di istituire nuove farmacie, del verificarsi di un calo notevole dei consumi di farmaci, anche per la presenza di forme alternative nella distribuzione di quest’ultimi, si è nel tempo aggravata determinando in numerosi casi una situazione di insostenibilità economica.

Attraverso l’audizione dei soggetti istituzionali interessati alla problematica, rimarca il consigliere regionale, si vuole approfondire la difficoltà del settore, le eventuali proposte per la tutela delle farmacie rurali ,anche attraverso iniziative di competenza regionale, sia pur nel rispetto del piano di rientro.