Regione Calabria, effettuati pagamenti per circa dodici milioni dalla Ragioneria Generale

calabria 1La Ragioneria Generale della Regione – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha effettuato nel corso della settimana pagamenti per un totale di circa dodici milioni.
Circa un milione e ottocentomila euro sono stati erogati su richiesta del Dipartimento Ambiente per garantire la continuità del servizio di trattamento e smaltimento dei rifiuti ed il pagamento dei gestori del servizio. La Ragioneria ha poi erogato la somma di trecentoquarantamila euro su richiesta del Dipartimento Lavoro per i servizi sociali. Un pagamento di cinque milioni su richiesta del Dipartimento Agricoltura è stato erogato per il saldo del primo acconto Arssa (tre milioni e seicentomila euro) e per il Fondo per la montagna. Un pagamento di circa un milione su disposizione del Dipartimento Lavoro è stato liquidato alla Fondazione Calabria Etica e uno di trecentosettantamila euro di fondi europei su disposizione del Dipartimento Turismo. La Ragioneria ha inoltre effettuato un pagamento di un milione e ottocentomila euro di fondi europei su richiesta del Dipartimento Lavori Pubblici e, sempre con risorse europee, è stato erogato un milione e quattrocentomila euro su richiesta del Dipartimento Cultura. Infine, su disposizione del Dipartimento Attività Produttive, trecentomila euro saranno assegnati all’Associazione dei consumatori. “Mentre sui tavoli nazionali facciamo sentire la nostra voce e presentiamo le nostre proposte per modificare in meglio il regime del patto di stabilità – spiega l’Assessore al Bilancio e alla Programmazione Nazionale e Comunitaria Giacomo Mancini – continuiamo il nostro lavoro nell’erogazione delle risorse con costanza e impegno per sostenere le famiglie, le imprese e gli enti locali di tutto il territorio calabrese”.