Reggio, progetto Enter Work: parte la nuova trasmissione tv “Il lavoro che vorrei”

enter workEnter Work”, il progetto di orientamento promosso da Azienda Calabria Lavoro e dalla Regione Calabria, mette a segno un ultimo risultato: partirà infatti dal prossimo mercoledi 26 giugno alle ore 21:00 la nuova trasmissione “Il lavoro che vorrei”, in onda sull’emittente televisiva ReggioTv.

Da un’idea della responsabile di “Enter Work”, Tita Madia, in collaborazione con l’equipe work office del progetto, e con la produzione di Iride Audiovisivi, “Il lavoro che vorrei” si prepara a fare il suo debutto ufficiale: cinque puntate, ogni mercoledi sera (con repliche il giovedi alle ore 23:00 e il lunedi alle ore 11.45), che ancora una volta metterano al centro dell’attenzione il lavoro e i giovani calabresi, in perfetto stile “Enter Work”.

Trenta minuti per ciascuna puntata per conoscere il percorso svolto da “Enter Work” in questo anno di servizio itinerante a contatto con i principali Istituti Scolastici Superiori e con i Centri di Accoglienza della Calabria. La parola, come sempre, è ai giovani, in migliaia incontrati in questo lungo viaggio, ma anche alle tante realtà che hanno fatto parte della storia di “Enter Work”, imprese, istituzioni, dirigenti e docenti scolastici, responsabili dei Centri di Accoglienza.

Ma non solo. La trasmissione “Il lavoro che vorrei” vuole aprire soprattutto uno spaccato sul mondo giovanile in Calabria, attraverso indagini statistiche, racconti di esperienze dirette, immagini, offrendo spunti di riflessione per comprendere meglio le tendenze dei giovani in tema di accesso al lavoro.

L’appuntamento dunque con “Il lavoro che vorrei” è su ReggioTv per le prossime cinque settimane.