Reggio: morto Giovanni Parisi, già provveditore agli studi

foto giovanni parisiSi è spento in questi giorni il dr. Giovanni Parisi, già Provveditore agli Studi di questa provincia. Ne dà notizia il prof. Guido Leone, per tanti anni uno dei suoi più vicini collaboratori,riassumendone il profilo e la sua attività di amministratore.

Laureato in giurisprudenza, Parisi era entrato giovanissimo al Ministero della P.I. come consigliere ministeriale. Trasferitosi a Reggio Calabria negli anni 70/71 percorse i vari livelli di responsabilità prima come direttore di sezione, poi di divisione e come ispettore generale sempre nel comparto ministeriale. Chiuse la sua attività guidando fino al 2008 l’Ufficio scolastico provinciale distinguendosi sempre per i suoi tratti di profonda umanità e sensibilità.

Giovanni Parisi era noto nel mondo della scuola reggina e calabrese non  solo per le sue doti personali, soprattutto per la sua profonda cultura nel campo della legislazione scolastica, per il  suo amore per le  discipline giuridiche. Con ineguagliabile competenza e  perfetta  professionalità ha interpretato nel migliore dei modi le sue funzioni nel corso della lunga stagione di riforme attraversata dalla scuola sempre al servizio del territorio. Sotto la sua gestione l’Ufficio Scolastico Provinciale ha realizzato numerose iniziative in stretta sinergia con le altre istituzioni pubbliche tutte finalizzate alla crescita qualitativa del sistema scuola.