Reggio, la provincia si impegna per spiagge e litorali ma a sindaci e commissari evidentemente non interessa…

Lavori a Torre e QuettaE’ di poche ore fa la notizia del finanziamento, da parte della Provincia di Reggio Calabria, ai comuni di Bianco e Motta San Giovanni per rendere le spiagge accessibili a tutti: 5.000 euro per i litorali di Motta e altri 5.000 per quelli di Bianco dove saranno realizzati interventi volti a favorire l’accesso dei disabili al litorale. Già nei giorni scorsi la Provincia aveva finanziato importanti interventi per diverse migliaia di euro ad altri litorali del territorio reggino, ma nel caso specifico sul fronte dell’accesso ai litorali poco più di un mese fa, tra 6, 7 e 8 maggio, l’Ente provinciale aveva incontrato 34 amministratori comunali, tra Sindaci e Commissari prefettizi, chiedendo di collaborare fattivamente, fornendo schede tecniche dettagliate sugli interventi di protezione e difesa costiera già realizzati negli anni passati o in corso di realizzazione, con la finalità di trasmettere una proposta concreta per contrastare l’erosione costiera e rendere fruibili i litorali all’Autorità di Bacino della Regione Calabria, come avevamo già scritto in quest’articolo. Dopo più di un mese e mezzo, solo i comuni di Bianco e Motta San Giovanni hanno presentato la documentazione e la richiesta del finanziamento che, oggi, puntualmente è arrivato. Negli altri comuni, evidentemente, sindaci e commissari pensano ad altro… e la Provincia che vuole finanziare interventi concreti (e di questi tempi disponibilità economiche negli enti pubblici sono più uniche che rare!) si trova costretta ad attendere, invano, senza poterlo fare! Un paradosso clamoroso, a maggior ragione in tempo di crisi!

provincia reggio