Reggio, Giuseppe Falcomatà (Pd) pensa già alle elezioni comunali: “giochiamoci la partita, iniziamo adesso”

falcomatàDi seguito pubblichiamo integralmente la dichiarazione diffusa da Giuseppe Falcomatà: “Il risultato delle ultime amministrative sancisce la vittoria per sedici a zero, nei comuni capoluogo, da parte del centro sinistra nei confronti delle avversarie. Questo risultato è frutto di tanti fattori, non ultimo quello del record di astensioni dal voto. Tuttavia, al netto di qualsivoglia lettura si intenda dare ai numeri, questo risultato significa una cosa sola: che le partite, anche quelle più difficili, si possono vincere mettendo in campo una squadra e un’idea di città credibile, onesta e trasparente. L’importante è volerle giocare, quelle partite. Con la squadra migliore. A Reggio? Abbiamo “voglia”, come PD, come centro sinistra, come singoli cittadini, di giocarla questa partita o no? Abbiamo intenzione di rimanere in panchina o peggio ancora negli spogliatoi? Oppure vogliamo allenarci, duramente, in vista delle prossime sfide?  A mio avviso abbiamo il dovere morale di farlo, impegnandoci tutti in prima persona per la rinascita di Reggio senza più “delegare” ad altri il nostro futuro. Nella consapevolezza che l’impegno potrebbe anche non bastare. Bisogna avere un’idea di città ed essere chiari sui temi che colpiscono la nostra comunità: economia, lavoro, servizi pubblici, raccolta dei rifiuti, legalità. Politica e cittadinanza attiva devono percorrere la strada insieme. Adesso“.