Reggio Calabria, tre nomadi arrestati per furto

imagesTre uomini appartenenti alla comunità Rom sono stati arrestati a Reggio Calabria dai carabinieri per furto. I militari del Nucleo radiomobile, diretto dal maresciallo capo Andrea Romano con il coordinamento del tenente Antonio Di Mauro, hanno bloccato e identificato i tre nella zona sud della città, dichiarandoli in arresto per furto all’interno di un complesso industriale.