Reggio Calabria, Multiservizi, Romeo (Lista Scopelliti):”Vince la città”

images“E’ di queste ore la rassicurante notizia della positiva conclusione della riunione tenutasi in Prefettura sulla vicenda dei lavoratori della Multiservizi” esordisce l’Avv. Oreste Romeo, coordinatore provinciale della Lista Scopelliti.
“La soddisfazione è immensa, perché riceve concreta e tangibile dignità il diritto al lavoro dei dipendenti della Società e la stessa tranquillità dei loro nuclei familiari, pur non omettendo di riflettere su un altro aspetto positivo, da porre anch’esso in opportuno risalto, ossia il superamento di una lunga fase caratterizzata dall’abbandono del quotidiano confronto tra le Istituzioni cittadine.
Se in passato- continua Romeo- si è registrato, a proposito della Multiservizi, un black out istituzionale, che lasciò per svariati mesi il Sindaco Arena in vana attesa della certificazione antimafia dalla Prefettura, con le beffarde e dannosissime conseguenze note anche nell’altro emisfero, la notizia del giorno invece dimostra come il positivo confronto riesca a premiare gli sforzi generosamente e tenacemente compiuti da Istituzioni orientate al perseguimento di irrinunciabili fini di interesse generale.
Oggi- in conlusione- insieme ai lavoratori della Multiservizi ed alle loro famiglie, ha vinto una intera Città che ha messo in campo coesione, maturità, solidarietà e voglia di vivere, lasciando negli spogliatoi partigianeria ed interessi di bottega, più o meno oscuri.
Ne tenga conto chi fosse interessato a giocare la sua personale guerra, la cui regola primaria è la preoccupazione di collocarsi nelle retrovie piuttosto che in trincea, salva l’eccezione di poter sempre esporre il petto al fuoco nemico … solo a tregua acquisita”.