Reggio Calabria, Coordinamento di Quartiere Arghillà su “Il Forte dell’Altreconomia”

imagesNel giorno della Festa della Repubblica italiana, nel quartiere di Arghillà, Calabria Solidale e Borghi Solidali con il patrocinio di Parco Ecolandia e Polo Net – Natura Energia e Territorio hanno organizzato una giornata di festa con i soggetti dell’Altreconomia.
Giornata di grande partecipazione sia da parte di operatori e produttori agricoli e artigianali che da parte dei concittadini che hanno animato il pomeriggio nel Parco visitando i numerosi stand presenti, assaporando e comperando i prodotti della nostra terra.
Oggetti artistici, libri, profumi e sapori locali sono stati apprezzati in un contesto meraviglioso quale appunto il fortino di Arghillà dentro al Parco Ecolandia: passione, tradizione e prodotti di qualità, realizzati e venduti nel rispetto della dignità del lavoro e dell’ambiente, bontà e genuinità a Km 0.
Il territorio di Arghillà ha ospitato con orgoglio un evento del genere: evento che ha donato lustro ad un quartiere purtroppo ben noto soprattutto per altre vicende, ed Arghillà per l’appunto, non è solo “altre vicende”, ma è anche Ecolandia, Parrocchia, Cittadinanza Attiva, Associazioni di volontari per il bene comune, culturale, ambientale e sociale ecc. ecc. Ad Arghillà è indubbiamente presente una numerosa quantità di problematiche, ma allo stesso tempo vi è presente un altrettanto numerosa quantità di persone disposte alla soluzione di quelle problematiche. Non è solo un quartiere dormitorio/bacino elettorale.
Con la speranza che si ripetano ancor più spesso occasioni del genere, ribadisco l’invito a valorizzare costantemente i luoghi ed i relativi prodotti, frutti della nostra meravigliosa terra dei due mari: ottima qualità, buon prezzo, ingenti quantità disponibili, garanzia di lavoro nella nostra terra, per la nostra terra.