Reggio Calabria capitale degli sport estivi: il programma di una settimana di grandi eventi per i Giochi del Mare

giochi del mareGrandi numeri e competizioni di qualità: ecco i Giochi del Mare 2013, organizzati dalla FIBa in stretta collaborazione con la Regione Calabria e il Patrocinio dei comuni di Praia a Mare, Scilla, Reggio Calabria e la Guardia Costiera.

I Giochi del Mare si confermano ancora una volta come l’evento più affollato dell’estate 2013: si inizia il 3 giugno con il prologo dove l’apneista romano Simone Arrigoni effettuerà una performance all’interno della Grotta Azzurra nella spettacolare Isola di Dino, si prosegue dal 4 al 6 giugno con l’arrivo a Reggio Calabria di 800 atleti, tra i 12 ed i 18 anni, provenienti da tutta Italia che disputeranno le Finali Nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di quattro diverse discipline sportive (Badminton, Hochey su Prato, Tiro con l’Arco e Vela) e fino al 9 giugno dove oltre 800 atleti si incontreranno a Reggio Calabria, Scilla e Praia a Mare per disputare le gare messe in programma dalla FIBa.

Giochi del MareNell’evento dei Giochi del Mare la “parentesi” dedicata alla Scuola ed alla attività sportiva scolastica è stata possibile grazie all’intesa con il MIUR – Ufficio V (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e richiama l’attenzione sulla necessità nella nostra Regione di incrementare le attività motorie e sportive a scuola come contributo a rendere attivo e corretto lo stile di vita delle giovani generazioni:  un investimento per avere, in futuro,  effetti positivi in termini di salute e di economia. Alla riuscita della manifestazione coopera per l’espletamento dei compiti  relativi all’organizzazione un Comitato Organizzativo Regionale del quale fanno parte il Rappresentante dell’USR Calabria regionale per l’Educazione Motoria Fisica e Sportiva, le Federazioni Sportive ed il CONI regionale. I giovani atleti approderanno dalle Scuole di tutta Italia sulle Rive dello Stretto, animeranno la Città e daranno spettacolo nei luoghi dove si svolgeranno le gare di Badminton (Palestra Boccioni),  Hochey su Prato (Hinterreggio Village), Tiro con l’Arco ((Lido Comunale) e Vela nello specchio acquatico antistante il Lido.

giochi del mare02Previste gare per altri atleti nell’Arena dello Stretto, allestita per l’occasione con un campo in sabbia multifunzionale, (beach volley, beach badminton e beach rugby), e di Shorinji Kempo, Taekwondo, Kickboxing e Lotta greco romana, Karate, Judo, Arti Marziali. Spazio anche alle sessioni di danza e pilates, direttamente sulla sabbia.

La cerimonia d’apertura dei giochi sportivi studenteschi si svolgerà, alla presenza delle Autorità e delle rappresentative sportive di tutte le Regioni, mercoledì 5 giugno 2013 alle ore 18.00 presso l’arena dello Stretto.

Il 7 giugno si svolgeranno – tra le altre – le gare di beach badminton, badminton Internazionale (Palasport Botteghelle) e Pesi. Quest’ultima disciplina avrà una collocazione particolare perché dal palco dell’Arena dello Stretto si metterà in bella mostra davanti al pubblico reggino a partire dalle ore 21,30. In pedana scenderanno alcuni tra i migliori atleti d’Italia per far vedere – lontano dalle palestre – la spettacolarità di uno sport capace di far appassionare migliaia di atleti.

giochi del mareSarà, poi, il week end a mettere in bella mostra alcune tra le discipline più praticate d’estate. Ma non solo, perché oltre ai campioni di beach rugby che animeranno l’intera giornata del sabato, la sera, a partire dalle 19 sarà il turno della scherma che proporrà al pubblico le sue diverse specialità. E, per l’occasione, sopra il campo di beach rugby, verrà montata una pedana olimpionica dove far svolgere le gare.

 In città, a Piazza del Duomo, nella mattinata si svolgerà ‘Sport Modello di Vita’, un format dedicato agli atleti più piccoli che comprende molte diverse discipline (badminton, ginnastica, hockey su prato, canoa e kayak, volley, karate, judo e arti marziali) che permetteranno di conoscere da vicino ogni particolarità degli sport proposti.

Tre saranno le attività della giornata conclusiva dei Giochi del Mare 2013: beach volley, Pattinaggio e il Gala del Mare. Sulla sabbia dell’Arena dello Stretto si sfideranno alcuni tra i nomi più importanti dei ‘beachers’ d’Italia, sia maschili sia femminili. E questo garantirà uno spettacolo unico, da non perdere. Nel pomeriggio, invece, nell’area antistante la stazione ferroviaria ‘Lido’ sono previste le fasi finali dei campionati regionali di freestyle, una delle discipline del pattinaggio mente, a partire dalle 21,30, sul palco dell’Arena dello Stretto si svolgerà il ‘Gala del Mare’, la chiusura dell’appuntamento sportivo più affollato dell’estate 2013. Sarà l’occasione per mostrare sul grande schermo le immagini più belle dei Giochi del Mare, ascoltare buona musica e premiare alcuni tra i grandi nomi che saranno presenti a Reggio Calabria.

Disabili, quando l’acqua diventa ‘alleato’

De Pellegrin, il portabandiera azzurro stupirà Reggio Calabria

Ai Giochi del Mare 2013 le disabilità diventeranno meno ‘ingombranti. E succederà grazie ad un gruppo di ragazzi sfortunati che avranno modo di lavorare con alcuni tra i grandi nomi dello sport italiano. A partire da Simone Arrigoni, professione musicista ma campione di apnea che – supportato da un adeguato staff – insegnerà l’apnea ad alcuni disabili. Stessa sorte, stavolta in mare, ad un gruppo di ragazzi che – grazie all’aiuto e all’esperienza del Circolo Velico di Reggio Calabria – impareranno a veleggiare. Le lezioni inizieranno il 4 e finiranno l’8 giugno e saranno totalmente gratuite.

Discorso inverso, invece, per Oscar De Pellegrin, disabile, portabandiera azzurro alle recenti Olimpiadi di Londra. In questo caso sarà proprio l’arciere italiano ad insegnare anche ai ‘normodotati’ l’arte di scoccare frecce con l’arco in mano.

Giochi del Mare, la tv è di casa 

Sarà Sportitalia a trasmettere in diretta ben cinque appuntamenti ai Giochi del Mare 2013. La tv specializzata in sport inizierà il 7 giugno con il torneo internazionale di Badminton per proseguire poi l’8 con le sfide di Beach Rugby e le gare di Pesi dall’Arena dello Stretto. Il 9 giugno, per la giornata conclusiva, sono previste le dirette delle finali dei tornei di beach volley maschile e femminile e, a conclusione a partire dalle 21,30, il Gala del Mare. A fare da corollario a questo importante  impegno produttivo, i servizi che quotidianamente gli inviati di Sportitalia realizzeranno per raccontare i Giochi del Mare a tutto tondo.

Calabria, lo sport che vorrei 

Questo il titolo dell’iniziativa che il Comitato del Coni della Calabria organizzerà il 7 giugno prossimo. Si tratta di una giornata all’insegna dello sport con i vertici del Coni: il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti, il Presidente Giovanni Malagò, il Segretario Generale Roberto Fabbricini, l’Ad della Coni Servizi Alberto Miglietta hanno risposto affermativamente alle sollecitazioni del Presidente del Coni Calabria Demetrio Praticò. A loro si sono poi aggiunti alcuni grandi nomi dello sport italiano ad iniziare da Andrea Lucchetta (volley) per arrivare a Giusy Versace e Oscar De Pellegrin, portabandiera azzurro alle Paralimpiadi di Londra. Così la ‘Sala Giuditta Levato’ del Consiglio Regionale della Calabria si tingerà per un giorno di sport, quello immaginato. Quello che si vorrebbe appunto. 

www.turiscalabria.it un sito, una terra 

La Regione Calabria ha, per l’occasione, realizzato un logo capace di attirare l’attenzione verso i luoghi e le offerte che si presentano ai turisti. Il portale www.turiscalabria.it infatti rappresenta lo strumento ideale per poter programmare una vacanza in terra di Calabria, il luogo attraverso il quale informarsi degli eventi e delle località e delle proposte riservate ai viaggiatori. Il logo www.turiscalabria.it  comparirà in tutte le comunicazioni legate ai Giochi del Mare 2013, nel suo sito internet, a bordo dei campi gara oltre che sulle bande delle reti di beach volley.

 Il sito www.giochidelmare.it

I Giochi del Mare, realizzati in stretta collaborazione con la Regione Calabria, turiscalabria.it, e il Patrocinio dei comuni di Reggio Calabria, Scilla e Prara a Mare hanno già raggiunto il primo obiettivo: convogliare l’attenzione di diversi settori del mondo sportivo verso una manifestazione capace di garantire spettacolo e poliedricità. Il sito internet dei Giochi del Mare (www.giochidelmare.it) verrà costantemente aggiornato con tutte le novità e le iniziative che verranno realizzate nei comuni di Reggio Calabria, Scilla e Praia a Mare e, on line, si potrà interagire con gli organizzatori, sfogliare la fotogallery delle passate edizioni, visionare i video che verranno realizzati giorno per giorno.