Reggina, Ciccio Cozza in esclusiva a StrettoWeb: “sono ancora un tesserato del Catanzaro…”

cozza

Tra i tanti nomi che circolano come ipotesi per il prossimo allenatore della Reggina, c’è anche quello dell’ex capitano, storica bandiera amaranto, Ciccio Cozza, reduce da un’esperienza tra luci e ombre a Catanzaro prima con la promozione dalla Seconda alla Prima Divisione di Lega Pro, e poi con l’esonero di poche settimane fa mentre la squadra stava rischiando di retrocedere nuovamente in Seconda.
Il Presidente Foti in un’intervista di oggi alla Gazzetta dello Sport ha detto: “Ciccio lo conosciamo bene. Abbiamo apprezzato le qualità che ha messo in mostra a Catanzaro, però in questo momento la Reggina ha bisogno di avere un tecnico con maggiore esperienza“, di fatto chiudendo le porte a un’ipotesi-Cozza per la stagione del Centenario. Ma nel calcio mai dire mai.

Circolano parecchi nomi per la panchina della Reggina, tra questi anche il suo; cosa c’è di vero?

Ho letto anche io. Sono però ancora un tesserato del Catanzaro e non posso dire nulla“.

Per il centenario sarebbe bello avere sulla panchina della Reggina un tecnico che fa parte della famiglia…

Io mi sento parte della famiglia, ma le decisioni le prendono la società ed il Presidente come giusto che sia. Resto in attesa di saperne di più, ma ripeto sono sotto contratto con il Catanzaro e non parlo l’altro“.

Ad una chiamata del Presidente cosa risponderesti?

Alla scadenza del contratto con il Catanzaro vedremo, naturalmente mi fa piacere essere accostato alla Reggina“.