Provincia di Reggio Calabria, premiazione Contest fotografico “Aspromonte in un Click”

imagesConcluso il contest fotografico “Aspromonte in un Click” promosso dal Comune di Santo Stefano in Aspromonte e patrocinato dalla Provincia di Reggio Calabria e dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte. Una full immersion nella fotografia grazie ad esperti del settore che hanno permesso a 30 ragazzi delle scuole di Santo Stefano di esplorare e “tirar fuori” le bellezze naturali del Parco Nazionale e del territorio aspromontano. Durante la premiazione che si svolgerà il 10 Giugno alle ore 10,30 presso il palazzo storico della Provincia, l’assessore al Turismo del Comune di Santo Stefano e consigliere provinciale Francesco Cannizzaro tirerà le somme di un progetto che ha “voluto stimolare e sensibilizzare l’arte della fotografia e le sue sfumature ma anche, dare un’opportunità ai giovani di vivere i territori”. Alla Conferenza stampa prenderanno parte il presidente della Provincia Giuseppe Raffa, l’assessore alla Formazione Giovanni Arruzzolo, il sindaco di S.Stefano Michele Zoccali, l’assessore comunale di S.Stefano Vincenzo Nucara, il Commissario del parco nazionale dell’Aspromonte Antonio Alvaro, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Gallico-Boccioni” Rosario Princi, il photo-reporter Attilio Morabito e gli studenti che hanno partecipato al Contest Fotografico.
“L’obiettivo del contest era di raccontare il proprio paese attraverso l’utilizzo della macchina fotografica – spiega l’assessore Cannizzaro – E’ un progetto di sviluppo sociale che contribuisce alla crescita dei nostri ragazzi che hanno bisogno di nuovi interessi e prospettive per il futuro. In un intenso tour sul territorio, i 30 studenti seguiti da eccellenti photo reporter, hanno catturato immagini che mettono in mostra le risorse naturali, i nostri straordinari paesaggi, gli stati d’animo di chi gode della convivenza tra paese e natura o di chi soffre l’aggressione della città. La macchina fotografica può rivelare i segreti che l’occhio nudo o la mente non colgono, sparisce tutto tranne quello che viene messo a fuoco con l’obiettivo. La fotografia è un esercizio d’osservazione e i corsisti hanno sviluppato durante le ore di lezione sul campo, un attento e critico spirito d’osservazione”.
Tutte le foto dei piccoli photo-reporter , valutate da una commissione indicata dall’Amministrazione Comunale e dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte con la partecipazione di alcuni professionisti della fotografia, sono state selezionate ed inserite in una mostra che sarà inaugurata lunedì mattina e aperta al pubblico all’interno della sede istituzionale del palazzo storico dell’Amministrazione Provinciale.
“Il Comune di Santo Stefano in sinergia con la Provincia di Reggio Calabria vuole avvicinare sempre più la città alla montagna – conclude Cannizzaro – e grazie a queste splendide foto daremo lustro alle bellezze paesaggistiche nel cuore del Parco Nazionale dell’Aspromonte, troppo spesso dimenticate, ma anche mostreremo i nostri giovani talenti che in fugaci scatti ci hanno regalato il candore di luoghi ricchi di storia”.
A tutti i corsisti saranno consegnati gli attestati dalle autorità presenti.