Palermo, la protesta dei lavoratori della formazione paralizza la città

Formazione: protesta lavoratori a PalermoSono oltre tremila le persone che protestano a Palermo, sono i lavoratori della formazione professionale. Con bandiere e striscioni, partecipano alla mobilitazione regionale indetta da Cgil, Cisl e Uil che per oggi hanno proclamato lo sciopero generale unitario del settore. I lavoratori chiedono al governo regionale che si attui una riforma del sistema, preoccupati di perdere il loro posto di lavoro. Nel pomeriggio è prevista un’audizione in Commissione lavoro all’Assemblea regionale siciliana, mentre la manifestazione, spintasi fino a Piazza Indipendenza sta creando non pochi disagi agli automobilisti, bloccati nel traffico.