Palermo: la città si stringe per i funerali del vigile ucciso

Mirko VicariSi sono svolti stamani a Palermo, nella Chiesa di San Giuseppe a Passo di Rigano, i funerali di Mirko Vicari, l’agente della polizia municipale ucciso martedì scorso nella sua abitazione in via Scillato. La celebrazione è stata officiata dal cappellano del Corpo, Don Filippo Sarullo, il quale durante l’omelia ha ricordato  “la generosità di Mirko e la voglia di donarsi al prossimo anche attraverso il lavoro di agente di Polizia Municipale”. Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il èresidente del Consiglio Comunale Salvatore Orlando, l’Assessore Agnese Ciulla, il questore Nicola Zito ed i vertici di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito e Vigili del Fuoco. Alla fine il saluto commosso del Comandante Vincenzo Messina che ha ricordato “la perdita umana e professionale di un membro della famiglia della Polizia Municipale”, ed il cordoglio espresso dal primo cittadino che ha evidenziato “come la chiesa gremita sia la straordinaria testimonianza di affetto a Mirko ed alla Polizia Municipale”. Rivolgendosi ai figli dell’agente, il sindaco ha detto che “tra cinque anni, tra dieci anni vi ricorderete di questa giornata e di quanto vostro padre fosse amato e rispettato”. Infine Orlando ha auspicato “che le indagini possano condurre in tempo breve all’accertamento della verità”.