Messina, elezioni: una storia infinita. Nella sezione 147 dati incompleti, tutto paralizzato

elezioni comunali messinaMessina conserva la sua tradizione peculiare in tema di elezioni: sembra che dovremo attendere ancora un pò prima di capire se Felice Calabrò diventerà il sindaco di questa città senza andare al ballottaggio con Renato Accorinti. Altri problemi sono sorti, infatti, in corso d’opera, durante le operazioni di riconteggio dei voti, sezione per sezione. Come avevamo spiegato, tale attività aveva avuto inizio ieri e sarebbe proseguita anche oggi. Ma le operazioni sono state sospese quando si è appreso che alla sezione 147, dove avrebbero dovuto votare circa 600 elettori, ci sarebbero solo 34 preferenze per i candidati sindaco. I dati, è chiaro, risulterebbero parziali. Alle 17 di oggi dovrebbero riprendere le operazioni di riconteggio, ma intanto resta da capire come evolverà la vicenda relativa alla mancanza di tali voti. Infatti, l’ufficio elettorale non ha alcun potere di riaprire i plichi con le schede e riconteggiare uno per uno i voti espressi. Ciò sarebbe possibile solo in caso di ricorso al Tar.