Messina: arrestato latitante in vacanza a Taormina

Taormina_IsolaBella2Giuseppe Saporito, 48 anni, ricercato nell’ambito di un’inchiesta per traffico di cocaina tra l’Italia e il Belgio, è stato arrestato a Taormina dalla Polizia di Stato locale.

Saporito era ricercato in quanto deve scontare tre anni di carcere di una condanna definitiva. E’ stato bloccato in una struttura alberghiera di Mazzarò, una delle zone marinare più belle della Perla dello Ionio, dove era in vacanza con la moglie. L’uomo, arrestato nel 2002 a Genova mentre, assieme a due complici, stava portando cocaina all’estero si era reso irreperibile dopo essere stato scarcerato. Secondo gli investigatori negli anni della sua latitanza si sarebbe nascosto in Belgio. Dopo l’arresto è stato condotto nella casa circondariale di Messina.