Messina, Accorinti sindaco: “Per prima cosa penseremo alla situazione economica”. Un bambino indossa la fascia tricolore

accorinti fascia tricolore bimboRicorda lo spirito protettivo delle madri Renato Accorinti parlando ai giornalisti presenti a Palazzo Zanca, paragonandolo all’amore che i cittadini devono nutrire per la propria città. Prima di tutto afferma di voler porre riparo alla situazione economica di un comune sull’orlo del precipizio. Da pochi minuti è ufficialmente sindaco ma cede già la sua fascia tricolore a un bimbo di otto anni, che tiene per mano. Simbolo del suo interesse per i giovani e per la loro cultura, Accorinti ribadisce: “Sarò il sindaco di tutti, ma soprattutto degli ultimi, a partire dagli ultimi“.