Maratona dles Dolomites: 5 ciclisti reggini alla conquista dei grandi passi alpini

image001

Domenica 30 giugno sono oltre 9.000 i concorrenti di 52 nazionalità che daranno vita alla 27° edizione della Maratona dles Dolomites-ENEL, la granfondo ciclistica più blasonata e ambita d’Europa. I ciclisti in regione sono  30 . La lista dettagliata può essere scaricata da www.maratona.it.

Il tradizionale appuntamento con la Maratona dles Dolomites-Enel 2013, la regina delle Granfondo internazionali vedrà alla partenza 9.000 ciclisti a numero chiuso, selezionati tra le 31.600 richieste di adesione, che sfideranno i 7 passi dolomitici: Pordoi, Sella, Campolongo, Falzarego, Gardena, Valparola, Giau tutti rigorosamente chiusi al traffico.

Partenza da La Villa alle ore 6.30 e arrivo a Corvara. Tre i percorsi di gara:Lungo di 138 km e 4190 m di dislivello, Medio di 106 km e 3090 m di dislivello e Sella Ronda di 55 km  e 1780 m di dislivello.

I partecipanti italiani sono in maggioranza con 5.051 iscritti, seguiti da Germania, Paesi Bassi, Gran Bretagna e Belgio. Ci sono anche ciclisti provenienti da Malesia, India, Cina, Russia, Giappone, Brasile, Sudafrica e Nuova Zelanda. Le donne al via saranno 929. Questa edizione sarà caratterizzata dalla grande affluenza di nomi noti dello sport in generale e di imprenditori e dirigenti, che amano le sfide toste. La grande passione sportiva e ciclistica che si abbina a questo evento, ha messo in sella Corrado Sciolla (British Telecom), Mario Greco (Generali), Alessandro Garrone (ERG), Vittorio Colao (Vodafone), Rodolfo De Benedetti (CIR), Matteo Marzotto, Mauro Benetton, Alberto Sorbini (Enervit), Fausto Pinarello, Alex Zanardi, Linus, Fabrizio Ravanelli, Giovanni Bruno (Sky), Paolo Belli, Manfred Mölgg, Rossano Galtarossa, Antonio Rossi, Yuri Chechi, la pluricampionessa di casa Maria Canins e tanti altri.

DIRETTA TELEVISIVA SU RAITRE DALLE ORE 6.15 ALLE ORE 12.00

Tutta in diretta anche la 27° edizione, dalla partenza ai primi arrivi a Corvara, grazie alle riprese della Rai con vedute aeree e commenti in studio, dove si alterneranno i diversi ospiti amici delle Dolomiti.