Locri, denunciato il titolare di un impresa: smaltiva illecitamente rifiuti speciali

imagesNell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione di illeciti in danno all’ambiente, sono stati predisposti da parte del Corpo Forestale dello Stato, in tutta la provincia di Reggio Calabria, dei servizi mirati al contrasto della gestione illegale di rifiuti speciali. Il personale operante deferiva il titolare di un impresa di Locri, identificato in tale C. M. anni 46, e procedeva al sequestro del sito ponendo il tutto a disposizione della competente autorità giudiziaria, la quale ha successivamente convalidato l’operato del personale intervenuto. Con questa ennesima attività, è stata portata a termine un’altra importante operazione di contrasto alla gestione dei rifiuti speciali senza le dovute autorizzazioni. Infatti da varie attività condotte dal Corpo Forestale dello Stato è emerso che vi sono delle vere e proprie organizzazioni dove tutti i soggetti coinvolti sono complici e ciò comporta che si tenda a rappresentare un’attività che è solo apparentemente lecita.