Lamezia Terme: sequestrata discarica abusiva di amianto

Sequestrata una discarica abusiva dalla Guardia Costiera sulla sponda del torrente Turrina a LameziaUna discarica abusiva di rifiuti speciali, tra cui lastre di amianto frantumate, e’ stata sequestrata a Lamezia Terme dal personale della capitaneria di porto. L’area, di 200 metri quadrati, ricade su terreno demaniale marittimo e si trova sulla sponda nord del torrente ‘Turrina’. Nella discarica sono state trovate lastre e vasche in cemento-amianto frantumate, pneumatici, materiale elettrico ed elettronico, alimenti e scarti della lavorazione edile.