Istruzione Calabria: pubblicato sul Burc il bando di 13 milioni di euro per la costituzione dei Poli tecnico-professionali

mario caligiuriL’assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri nell’annunciare il bando pubblico per la costituzione dei Poli tecnico-professionali parla di “scuola calabrese che si avvicina sempre di più al mondo del lavoro”.

L’avviso, pubblicato oggi sul Burc, è dotato di 13 milioni di euro ed è consultabile sul sito www.regione.calabria.it. Le risorse – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – sono state concentrate sul settore strategico del turismo, intrecciato con l’agribusiness.

I termini di scadenza per la presentazione delle domande sono previsti per il 22 luglio prossimo. La finalità è quella di riorganizzare l’offerta di istruzione e formazione al fine di favorire lo sviluppo economico e la competitività.

Possono presentare la propria candidatura gli istituti tecnici e professionali presso i quali funzionano gli indirizzi correlati alle filiere turistica e dell’agricoltura. Ogni istituto potrà inoltrare la propria candidatura per un solo Polo. Possono inoltre aderire le università e gli enti di ricerca, le organizzazioni professionali (ordini e associazioni), gli enti locali e le associazioni di elevato profilo culturale, tecnico e scientifico. Il bando sarà illustrato in una conferenza stampa che si svolgerà il prossimo 18 giugno nella sede di Palazzo Alemanni a Catanzaro.

Per qualunque tipo di informazione è disponibile l’indirizzo email bandisettoreistruzione@regione.calabria.it.