Il Consigliere Marcianò al Presidente della Provincia: “su Forza Italia dichiarazioni frettolose”

Michele MarcianòIl consigliere provinciale Michele Marcianò interviene in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Provincia Giuseppe Raffa relative al partito “Forza Italia”.

“Sono rimasto stupito dalle parole del Presidente Raffa sull’ipotesi di un ritorno a Forza Italia. Comprendo il suo entusiasmo ma ritengo che le sue affermazioni siano state troppo frettolose. Il Partito guidato da Berlusconi, nato nel 1994, a Reggio Calabria è stato rappresentato per la prima volta nel 1997 in Consiglio comunale da Alessandro Nicolò, Fabrizio Veneziano e dal sottoscritto. Nonostante siamo stati noi ad essere i primi eletti del partito nella provincia di Reggio – afferma il consigliere – in questa fase interlocutoria abbiamo scelto di stare in silenzio e confrontarci nelle sedi interne. Mi sarei aspettato lo stesso atteggiamento anche dal Presidente della Provincia, non fosse altro per il ruolo istituzionale che ben svolge e che ha svolto con grande attenzione anche in campagna elettorale. Forse il Pdl ha perso i circa 215 mila voti di cui parla anche a causa della sua poca presenza in quel periodo, certamente per i tanti impegni istituzionali.”

Michele Marcianò continua: “Ritengo che sarebbe molto più utile, per i cittadini, confrontarci maggiormente a livello locale sulle azioni da mettere in campo per dare risposte, piuttosto che fare dietrologie sulle cause che dovrebbero portare il Pdl al ritorno alle origini di Forza Italia, soprattutto da parte di chi ha aderito a quel progetto solo molti anni dopo il suo avvio. Perciò – conclude – pur nell’ambito del confronto, visto il momento di grande difficoltà oggi penserei maggiormente a rilanciare la nostra azione sul territorio. Per le questioni di partito, invece, credo sia opportuno attendere di conoscere il parere della persona maggiormente titolata a trattare l’argomento, ovvero Silvio Berlusconi”.