Giuseppe Bombino e’ il nuovo presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte

imagesCon Decreto Ministeriale n. 198 del 21 giugno 2013, il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, dopo aver acquisito i pareri positivi delle Commissioni “Ambiente” di Camera e Senato, ha nominato Giuseppe Bombino Presidente del Parco Nazionale d’Aspromonte.

Giuseppe Bombino, dopo la Laurea in Scienze Forestali presso l’Università degli Studi di Reggio Calabria, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in “Idronomia Ambientale” presso l’Università degli Studi di Palermo. Attualmente è Ricercatore e docente presso il Dipartimento di AGRARIA dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria nel settore scientifico-disciplinare “Idraulica e Sistemazioni idraulico-forestali”, occupandosi di difesa del suolo, di pianificazione dei bacini idrografici e di ecosistemi fluviali.

E’ Consigliere dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Reggio Calabria, nonché Socio Fondatore dell’Associazione Socio-culturale “Fondazione Selvicoltori e Forestali della Calabria” (SELVIFOR CALABRIA), Componente del Tavolo Tecnico Organizzativo dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria. E’ stato co-estensore del Programma regionale per le attività di forestazione e la gestione delle foreste regionali di cui alla Legge Forestale Regionale n. 45 del 2012.

Profondo conoscitore della montagna, ha dedicato, nel corso della sua attività professionale e di ricerca, ampio spazio ai temi dello sviluppo e valorizzazione dell’Aspromonte; accanto alla cospicua produzione scientifica, si ricordano anche contributi in volumi/pubblicazioni aventi ad oggetto proprio l’Aspromonte quali, ad esempio, “Fiumare d’Aspromonte”, “Il Parco Nazionale dell’Aspromonte”, “Foreste e alberi in Aspromonte tra storia e leggenda” e la “Guida ai Caselli Forestali della Provincia di Reggio Calabria”.