Esercitazioni Protezione Civile “Messina 2013″: il report conclusivo

foto60Nel corso di un incontro tra il Commissario Straordinario, Luigi Croce, e l’esperto volontario del Comune per la protezione civile, l’ing. Antonio Rizzo, che ha diretto la quarta edizione dell’esercitazione “Messina 2013”, sono stati valutati numeri, mezzi e conseguenze dell’evento. La Protezione Civile ha stilato il report finale delle attività effettuate. Le persone complessivamente coinvolte sono state circa 60 mila, di cui 20.328 direttamente (17.009 nelle scuole e nell’università, 11.077 negli edifici pubblici, 298 delle Forze Armate, 275 nelle strutture ospedaliere, ecc…), 52 gli eventi simulati, 62 i plessi scolastici interessati, 43 gli enti coinvolti e 24 le associazioni di volontariato. Le attività realizzate durante l’esercitazione sono state 116 e, come negli anni scorsi, sono state effettuate prove di soccorso e sperimentati i piani di evacuazione di scuole, ospedali, edifici pubblici e privati, con il raggiungimento di alcune aree di attesa previste dalla pianificazione comunale.