Elezioni Messina, Saija a StrettoWeb: “dispiace non aver raggiunto sbarramento, faremo meglio in futuro”

maria cristina saijaMaria Cristina Saija, candidata per il Movimento 5 Stelle, ha ottenuto il 2,87% delle preferenze, mentre la lista appena il 2,53%. Si conferma quindi una flessione per la “creatura” di Beppe Grillo, Ecco come ha commentato i risultati di queste elezioni:

Innanzitutto siamo contenti che non ci sia stato astensionismo. Riguardo il calo di consensi, bisogna dire che le precedenti consultazioni sono state molto diverse da queste Elezioni Comunali, non ci aspettavamo infatti i voti ottenuti alle Regionali. Certo, ci dispiace non aver raggiunto lo sbarramento ed ottenere così almeno un consigliere. Sicuramente faremo meglio in futuro. Non è la fine, ma è un inizio“.

Accorinti?Il voto di protesta sicuramente è stato trasversale ed è andato anche e soprattutto lì, ma chi ha sempre creduto nell’M5S ci ha comunque sostenuto“. Errori di Grillo?Tutti possono sbagliare. Se Grillo ha commesso qualche errore? Bisogna vedere in che forma. Noi non gli rinfacciamo nulla. Sicuramente lui non ha causato un calo di voti. I media invece di concentrarsi su quanto sta accadendo in Parlamento si occupano di stupidaggini. Molta gente ha creduto alla storia che ‘grazie a noi’ Berlusconi è tornato al suo posto, quando in realtà erano loro ad avere già un accordo“.

Sul ballottaggio la Saija non si discosta dalla linea tenuta altrove dai 5S: “Come da tradizione del Movimento 5 Stelle, noi non daremo nessuna indicazione di voto“.