Drammatico incidente stradale causato da un colpo di sonno sull’A3 Salerno-Reggio, due morti

ESTATE: CALDO, IN LIGURIA ALTE TEMPERATURE MA NESSUNA EMERGENZADue persone sono morte in un grave incidente stradale all’alba sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria in direzione Pontecagnano. Sono rimaste coinvolte nell’impatto tre auto e un furgone. Le persone che erano alla guida di due auto sono decedute sul colpo, sbalzate fuori dall’abitacolo e travolte da altri mezzi che percorrevano la carreggiata sud dell’autostrada in velocita’. Le forze dell’ordine sono impegnate a identificare i cadaveri delle due vittime. In azione anche una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale per rimuovere i mezzi. Sono in corso indagini della polizia stradale per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Identificate le due vittime del grave incidente stradale verificatosi all’alba nel salernitano sulla corsia Sud della autostrada A3 Salerno Reggio Calabria in direzione Pontecagnano. Le due vittime sono un 55enne di Eboli, Giorgio Lamberti, e un 49enne di Baronissi, Giuseppe Cucino. Non e’ ancora chiara la dinamica del grave incidente. Da una prima ricostruzione effettuata dalla polizia stradale, sembra che il 55 ebolitano, a causa di un colpo di sonno, abbia perso il controllo dell’auto su cui viaggiava schiantandosi contro un guard rail. L’uomo e’ stato sbalzato fuori dall’abitacolo.